Prenota
Adesso!

Arcipelago

Cala Francese

A ovest dell’isola, in una zona rocciosa di granito compatto, nella seconda metà dell’Ottocento sorse la cava di Cala Francese. All’ottima qualità della pietra si aggiungeva un elemento fondamentale per il successo dell’impresa: la vicinanza degli impianti al mare la cui profondità consentiva l’approdo alle imbarcazioni che dovevano caricare i pezzi lavorati. La gestione della …

Cala Francese Leggi altro »

Padule

Padule è un’area periferica posta, seguendo la linea di costa, a ovest del centro città. Un tempo meta balneare per gli abitanti dell’isola, si è trasformata negli anni in una zona residenziale con negozi e servizi.

Moneta

Moneta è una  piccola frazione di La Maddalena situata nella parte est in direzione di Caprera. Sorse intorno agli anni ’20 attorno agli abitati dei lavoratori dell’Arsenale militare ed è ancora oggi una zona densamente abitata. Vi si trovano negozi, servizi, un piccolo ufficio postale e un chiesa, intitolata all’Agonia di nostro Signore i cui …

Moneta Leggi altro »

Il Centro Storico

Il borgo settecentesco sorse intorno alla chiesa parrocchiale intestata a Santa Maria Maddalena. Le case seguivano un allineamento rudimentale dettato dai dislivelli del terreno roccioso che solo raramente potevano adattarsi a livellamenti. Per superare le differenze di quote, a volte notevoli come nel quartiere Castelletto a nord ovest della chiesa, si creavano gradinate più o …

Il Centro Storico Leggi altro »

La Maddalena

L’isola madre si trova al centro dell’arcipelago che prende il suo nome. La sua forma, vagamente triangolare, è tracciata dalle estremità meridionali, Punta Tegge e ponte per Caprera, e dal vertice alto di Punta Marginetto. L’abitato, poco meno di 12.000 persone, è concentrato a sud lungo la linea di costa e si spinge per circa …

La Maddalena Leggi altro »

Isola di Spargi

Casa Natale. Malgrado l’apparenza inospitale del suo profilo, nella parte più alta l’isola accoglie una zona abbastanza pianeggiante, utilizzata fin dal Settecento per agricoltura e allevamento. All’inizio dell’Ottocento un pastore di origine corsa occupò quest’area, dedicandone una parte alla semina del grano, altra alla vigna e altra ancora ad orto. Costruì una casa in un …

Isola di Spargi Leggi altro »